Industriedaten: Die Basis für den Digitalen Produktpass und Digitalen Zwilling im Wertstrom und Rohstoffhandling

Nei prossimi anni, il Passaporto Digitale di Prodotto diventerà obbligatorio nell'Unione Europea. Questo passo ha lo scopo di stabilire prodotti sostenibili come standard e di incoraggiare le aziende a diventare più trasparenti ed efficienti. Scoprirete come i dati del settore possono essere utilizzati come base per il Passaporto Digitale di Prodotto e il Gemello Digitale, in particolare nell'area della gestione delle materie prime, che è di importanza centrale in molti settori industriali.

Sig. Opdenhoff: persona di contatto per i sistemi di miscelazione

Avete altre domande su DIGITAL ZWILLING e sui dati industriali nella gestione delle materie prime? Allora prenotate subito un appuntamento di consulenza personale con noi. Gratuitamente e senza impegno!

Cosa sono il Passaporto digitale di prodotto e il Gemello digitale?

Il Passaporto digitale di prodotto è un insieme di dati standardizzati che riassume tutte le informazioni rilevanti su un prodotto durante il suo intero ciclo di vita. Ciò include informazioni sui materiali utilizzati, sui componenti installati e sulla riciclabilità. L'obiettivo è fornire ai consumatori informazioni trasparenti sull'impronta ecologica dei prodotti per consentire loro di prendere decisioni di consumo consapevoli e sostenibili.

 

Un gemello digitale è una replica virtuale di sistemi fisici che consente di modellare, simulare, analizzare e ottimizzare rapidamente il mondo reale. Viene creato a partire da una raccolta completa di dati relativi a un prodotto e contiene anche informazioni su processi e servizi. Ciò consente di ridurre i costi di ricerca e sviluppo o di assicurazione della qualità, di effettuare la manutenzione preventiva e di ottimizzare il ciclo di vita del prodotto nel suo complesso.

Il gemello digitale nel processo di produzione

Funzioni e vantaggi dell'asset administration shell

La quarta rivoluzione industriale, nota come Industria 4.0, punta a una catena del valore interoperabile e in rete. In questo contesto, tutti gli elementi, detti asset, comunicano tra loro nel modo più autonomo possibile per rendere i processi produttivi efficienti e resilienti.. Un asset può essere sia un oggetto fisico (come una macchina) sia un'entità virtuale (come un software o un documento). Per consentire una comunicazione efficiente, gli asset devono essere definiti e rappresentati in modo standardizzato nel mondo virtuale. È qui che entra in gioco l'asset administration shell, che funge da implementazione concreta di un gemello digitale ed è attualmente in fase di standardizzazione (IEC 63278).

Struttura dei sottomodelli della shell di asset administration

I sottomodelli della shell di amministrazione degli asset hanno una struttura modulare e consistono in diversi sottomodelli (SM) e SubmodelElementCollections (SMC), che descrivono le varie proprietà di un asset. Ogni sottomodello contiene caratteristiche specifiche che sono descritte da metadati in conformità alla norma IEC 61360-1. Queste caratteristiche possono essere utilizzate in diversi contesti. Queste caratteristiche possono essere utilizzate in contesti diversi e, se necessario, possono essere ampliate con caratteristiche specifiche dell'azienda.

Gestione delle materie prime con codice QR

Vantaggi dell'utilizzo dei dati industriali nella gestione delle materie prime

L'utilizzo di dati industriali nello sviluppo di un Passaporto Digitale di Prodotto e di un Gemello Digitale porta numerosi vantaggi, soprattutto nel settore della gestione delle materie prime:

  • Sostenibilità ed efficienza: I dati industriali consentono di ottimizzare il consumo energetico e di introdurre prodotti sostenibili. Ciò contribuisce a ridurre l'impronta ecologica e aiuta le aziende a stabilire pratiche ecocompatibili.
  • Trasparenza e tracciabilità: La disponibilità costante di dati lungo l'intera catena del valore consente alle aziende di creare trasparenza e garantire la tracciabilità delle materie prime.
  • Vantaggi competitivi: Le aziende che si affidano a questa tecnologia registrano un miglioramento medio di 17 per cento delle principali cifre di vendita e operative, nonché un incremento fino a 35 per cento nelle prestazioni del sistema.

Integrazione nel flusso del valore e gestione delle materie prime

Il gemello digitale e il passaporto digitale del prodotto offrono enormi vantaggi nel flusso del valore e nella gestione delle materie prime. Permettono di monitorare e ottimizzare tutte le fasi, dal ricevimento delle materie prime alla produzione fino alla consegna. Integrandoli nel flusso del valore, le aziende possono:

  • Identificare ed eliminare i colli di bottiglia: I dati in tempo reale consentono un monitoraggio preciso dei processi di produzione, permettendo di identificare e correggere rapidamente i colli di bottiglia.
  • Migliorare continuamente i processi: Analizzando i dati raccolti, le aziende possono ottimizzare e adattare continuamente i processi per aumentare l'efficienza e la produttività.
  • Prendere decisioni sostenibili: Dati trasparenti e coerenti lungo il flusso del valore e nella gestione delle materie prime supportano le decisioni sostenibili e aiutano a ridurre al minimo l'impronta ecologica.
Scala estrusori continua

Mindfulness e lavoro collaborativo

 

Un vantaggio spesso trascurato ma significativo del gemello digitale è la promozione della mindfulness nel settore. Grazie al monitoraggio in tempo reale e alla raccolta di dati dettagliati, le aziende possono:

  • La consapevolezza delle persone: La salute e la sicurezza dei dipendenti possono essere migliorate grazie a un monitoraggio preciso e a segnalazioni tempestive di potenziali pericoli.
  • Mindfulness sulle macchine: Le macchine possono essere gestite in modo più efficiente e la loro vita utile può essere prolungata grazie al monitoraggio continuo e alla manutenzione preventiva.
  • Consapevolezza dei prodotti: I prodotti possono essere realizzati con la massima qualità e i loro processi produttivi possono essere resi trasparenti, il che porta a una maggiore fiducia da parte dei clienti.
  • Consapevolezza dei sistemi: I sistemi complessivi possono essere ottimizzati e armonizzati per garantire un processo produttivo senza intoppi.

Inoltre, il gemello digitale supporta il lavoro collaborativo fornendo una piattaforma per il dialogo e la cooperazione. Ciò consente a diversi dipartimenti e partner di lavorare insieme in modo più efficiente e di sviluppare insieme soluzioni innovative.

Sfide nell'uso dei dati di settore

Una delle maggiori sfide nell'utilizzo dei dati industriali è la disponibilità dei dati giusti nel posto giusto. In molte aziende, meno del 55% di tutte le informazioni è disponibile tra i vari reparti. I silos di dati impediscono alle aziende di sfruttare il potenziale dei dati esistenti o di trasferirli in un sistema DPP. Inoltre, vi sono difficoltà nello scambio di dati con altre aziende lungo la catena del valore.

 

Collaborazione completa nella sala dati aperta

Un altro vantaggio decisivo dell'utilizzo dei dati industriali è la possibilità di collaborazione tra aziende in uno spazio di dati aperto. Ciò facilita lo scambio di dati tra diverse aziende e partner lungo la catena del valore e consente una collaborazione efficiente e trasparente.

 

Una data room aperta offre i seguenti vantaggi:

Database standardizzato: Tutti i soggetti coinvolti hanno accesso a un database standardizzato, che migliora notevolmente la comunicazione e la collaborazione.

Flessibilità e agilità: Eliminando le installazioni locali e utilizzando il cloud computing, le aziende possono reagire in modo flessibile e agile ai cambiamenti.

Sicurezza e conformità: I moderni ecosistemi di dati offrono una protezione e una sicurezza complete, che garantiscono lo scambio sicuro di informazioni sensibili.

 

Implementazioni di successo

Un esempio del successo dell'utilizzo dei dati di settore è il Passaggio della batteria. Con il nome Catena-X diverse case automobilistiche hanno unito le forze per creare uno spazio dati aperto e collaborativo. Ciò consente di creare catene del valore basate sui dati e processi aziendali ottimizzati. Il Battery Pass fornisce un'identificazione e informazioni uniche per tutte le batterie ad alta tensione installate, offrendo vantaggi significativi in termini di utilizzo delle risorse e di economia circolare.

 

Conclusione

L'utilizzo dei dati industriali come base per il Digital Product Passport e il Digital Twin offre un enorme potenziale per l'ottimizzazione dei processi produttivi e la promozione della sostenibilità. Le aziende che adottano tempestivamente queste tecnologie possono non solo migliorare l'efficienza e la qualità dei prodotti, ma anche ottenere importanti vantaggi competitivi. La creazione di un moderno ecosistema di dati, il superamento dei silos di dati e l'integrazione nel flusso del valore e nella gestione delle materie prime sono passi decisivi per raggiungere questi obiettivi. I gemelli digitali promuovono inoltre la consapevolezza di persone, macchine, prodotti e sistemi e migliorano il lavoro collaborativo.

Sig. Brunetti: referente per i sistemi di dosaggio

 Prenotate subito un appuntamento di consulenza personale gratuito e non vincolante gemello digitale nella movimentazione delle materie prime con noi.

it_ITItalian
Consenso ai cookie GDPR con Real Cookie Banner